Isernia: Poliziotti di quartiere spengono incendio divampato dal motore di un'autovettura

1' di lettura 28/07/2020 - Sono stati due poliziotti della Questura di Isernia i primi ad intervenire per spegnere le fiamme divampate dal motore di un’auto in transito in Corso Garibaldi.

I Poliziotti di Quartiere erano impegnati in un posto di controllo in Piazza della Repubblica quando, intorno alle 12.30 di lunedì, la loro attenzione è stata attirata dalle fiamme che si alzavano dal vano motore di un’autovettura, ferma in corrispondenza della fermata degli autobus urbani.

Il conducente, spaventato, aveva già guadagnato l’uscita.

Gli agenti hanno staccato i morsetti ai poli della batteria motore e sono riusciti a domare le fiamme utilizzando prima il piccolo estintore presente nell’autovettura, poi quello in dotazione all’auto della Polizia ed infine quello fornito dal titolare di un vicino bar.

Sul posto è giunta anche una squadra di Vigili del Fuoco che ha portato a termine il lavoro scongiurando che l'incendio potesse riprendere.






Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2020 alle 16:22 sul giornale del 29 luglio 2020 - 161 letture

In questo articolo si parla di cronaca, molise, isernia, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brQp