Kiss Me Deadly, sesta edizione del cinema noir

1' di lettura 19/08/2020 - Presentata mercoledì mattina, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Gil, la sesta edizione di Kiss Me Deadly, in programma dal 24 al 28 agosto. La rassegna cinematografica è nata nel 2015 per esplorare le nuove frontiere del noir, ma negli anni si è arricchita di contenuti.

Come ogni anno – e quest’anno a maggior ragione – la manifestazione avrà luogo in uno spazio all’aperto, quella che potrebbe essere definita la piazza di Palazzo Gil, un luogo funzionale sotto l’aspetto tecnico, comodo per gli spettatori, dove è possibile vedere le proiezioni in tutta sicurezza.

Certo, si è dovuto giocoforza procedere con qualche taglio rispetto alle programmazioni delle precedenti edizioni, che l’hanno resa un appuntamento culturale a tutto tondo, corroborato da dibattiti, workshop tematici, mostre, videoinstallazioni, sonorizzazioni live, food & drinks.

Quest’anno, purtroppo, tutto questo non è stato possibile realizzare a causa dell’emergenza Covid-19 e, quindi, ci si dovrà limitare alle sole proiezioni, cinque in tutto, che offrono uno spaccato di vicende drammatiche diverse per area geografica e linguaggio. Si va dalle banlieue parigine del 2018, agli States di Trump, dalla Corea degli anni ’80 alla New York del 1954, fino a una Napoli da volti contrapposti degli anni ’70.

Insomma, una kermesse, per chi volesse, da vedere ma, soprattutto, da vivere intensamente.

In allegato la locandina.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-08-2020 alle 16:35 sul giornale del 20 agosto 2020 - 160 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, campobasso, molise, regione molise, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/btIJ