Niente serie D per il Campobasso Calcio, la squadra militerà in eccellenza

2' di lettura 30/08/2022 - NAPOLI - La squadra di calcio di Campobasso non è ammessa a giocare nel campionato di serie D.

A comunicarlo il sindaco del capoluogo molisano Roberto Gravina riferendo di aver ricevuto risposta dalla Federazione italiana giuoco calcio sulla sua richiesta a Lega Calcio e alla stessa Federazione per l'attivazione dell'istanza di attribuzione alla Città "del titolo sportivo per la partecipazione al Campionato di Serie D per la stagione sportiva 2022/23 ai sensi dell'art. 52 comma 10, delle Noif (norme organizzative interne della federazione, ndr). "La Presidenza federale, anche d'intesa con il Presidente della LND, ritiene - si legge nella nota firmata dal presidente Gabriele Gravina - che nel superiore interesse del sistema calcio in generale e del sistema dilettantistico in particolare, non si possa avviare la procedura de qua. Ed infatti il giudizio proposto innanzi agli organi di giustizia amministrativa dalla società Città di Campobasso S.r.l. avverso il provvedimento di non ammissione al Campionato di Lega Pro, stagione sportiva 2022/2023, nonché "per l'accertamento del titolo/diritto della società ricorrente a partecipare al Campionato di calcio di Sede D 2022/2023", si è concluso in sede cautelare soltanto nella giornata di venerdì 26 agosto con la pubblicazione dell'ordinanza del Consiglio di Stato n° 4045/2022. Orbene, alla data odierna, i gironi ed i relativi calendari del Campionato Interregionale sono stati già predisposti con avvio della competizione già programmato per il prossimo 4 settembre. A tanto si aggiunga che la Coppa Italia Serie D ha già avuto avvio con la disputa in data 21 agosto 2022 del turno preliminare e in data 28 agosto 2022 del primo turno. Ne consegue che la partecipazione di una società della Città di Campobasso al Campionato Interregionale avrebbe ripercussioni sul regolare svolgimento dello stesso campionato, nonché sul regolare svolgimento della Coppa Italia Serie D. A tal proposito, deve rilevarsi che la Federazione ha da sempre avviato la procedura ex art. 52, comma 10, delle NOIF, anteriormente alla composizione dei gironi ed alla individuazione dei relativi calendari delle richiamate competizioni ufficiali. Da ultimo si evidenzia come una società della città di Campobasso, U.S. Campobasso 1919, militi nel Campionato Regionale di Eccellenza". COMUNE: "SOCIETÀ SIA RESPONSABILE VERSO GLI ABBONATI" Da parte sua l'Amministrazione comunale, "a prescindere da quello che è stato ad oggi l'esito della vicenda che ha visto coinvolta la società del Campobasso Calcio", ha chiesto ai vertici della stessa società una presa di responsabilità "non più rinviabile" verso chi ha sottoscritto gli abbonamenti con largo anticipo e verso coloro che hanno lavorato e collaborato a vario titolo con la società.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 10-09-2022 alle 11:07 sul giornale del 31 agosto 2022 - 12 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, puglia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/doJW





logoEV