La Regione Molise all’Expo dell’Energia rinnovabile, Toma: "Faremo la nostra parte"

2' di lettura 12/11/2022 - La Regione Molise ha partecipato venerdì mattina a Key Energy, Expo dell’Energia rinnovabile, tra i più grandi e importanti eventi al mondo sul tema della transizione ecologica. Il Presidente Donato Toma è intervenuto in streaming ad una tavola rotonda sul tema “Verso il 2035: l’auto (e le istituzioni) alla prova della decarbonizzazione”. L’incontro è stato organizzato da Motor1.com (magazine motoristico globale) nell’ambito dell’Expo che si conclude oggi a Rimini.

“Siamo felici di aver stipulato l’accordo strategico con Automotive Cells Company (Acc), con il Ministero dello Sviluppo Economico e con Invitalia per la riconversione della fabbrica meccanica di Termoli in una Gigafactory, per un impiego di 2mila lavoratori – ha detto Toma, sollecitato sull’importante arrivo in Regione di Stellantis-Acc - E’ uno stabilimento che insisterà in una Zona Economica Speciale dove è previsto il dimezzamento dei tempi burocratici per l’apertura o l’ampliamento delle attività produttive.

“In Molise riusciamo ad attirare nuove imprese sul territorio. Nel caso della Gigafactory dovremo attentamente monitorare la situazione nella fase di ristrutturazione dell’impianto, un periodo delicato di transizione non solo per la produzione ma soprattutto per i lavoratori.

“Sul piano operativo – ha ribadito - faremo la nostra parte, affiancando Acc per la riduzione dei tempi per l’ottenimento delle autorizzazioni necessarie”.

Il Presidente ha poi dato la notizia della sua partecipazione, fra 6 giorni a Lipsia, ad un tavolo europeo per la sottoscrizione del decalogo di obiettivi da perseguire per una transizione ecologica giusta ed equa dell’automotive. La Regione Molise fa infatti parte dell‘Automotive regions alliance’. “Siamo entrati in questo gruppo europeo perché la filiera di riferimento è stata sempre un pilastro dell’economia molisana e perché – ha concluso – come istituzione vogliamo svolgere al meglio il nostro ruolo nell’ambito del complesso, ma anche ricco di opportunità, percorso che rivoluzionerà la filiera dell’auto”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2022 alle 09:01 sul giornale del 14 novembre 2022 - 6 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCcF





logoEV