Presentazione della Campagna di promozione nazionale della Regione Molise, Toma: "Ora esiste la 'destinazione Molise'"

2' di lettura 24/11/2022 - La 'destinazione Molise' di cui parlavamo all'indomani del nostro insediamento é oggi reale, definita, appetibile, unica. Abbiamo investito tanto in termini di promozione del nostro meraviglioso territorio, lo stiamo facendo ancora di più in questi giorni.

La risposta dei turisti è notevole e il nostro orgoglio, oggi, si riflette in quello di tanti molisani che vivono fuori e che sono fieri della visibilità che abbiamo conquistato".

Lo ha detto il Presidente Donato Toma mercoledì mattina durante la conferenza stampa indetta per illustrare contenuti e sviluppi della Campagna di promozione nazionale della Regione Molise. Insieme con il Presidente hanno presenziato all'incontro l'assessore al Turismo e alla Cultura Vincenzo Cotugno, il dottor Vincenzo Citarella di Grandi Stazioni Retail e il dottor Giuseppe De Dominicis, referente della società che ha curato il progetto sulla rete Autostrade per l'Italia.

"Spot sui diversi canali della tv di Stato, cartellonistica diffusa sulle autostrade, info-point innovativi nelle stazioni ferroviarie, videowall e tanto altro: siamo ovunque in Italia, pronti a sorprendere i turisti per un'esperienza che, a detta di tutti, risulta essere speciale - ha proseguito Toma - Dalla politica dei piccoli passi quando con l'assessore Cotugno abbiamo cominciato a lavorare sulle strategie che ci avrebbero dovuto tirare fuori dal triste primato di regione meno conosciuta, e per questo poco apprezzata, in Italia, siamo arrivati a questa massiccia campagna promozionale, la più grande di sempre per la regione, che porterà nuove visite e benefici al territorio molisano, un'operazione che coinvolgerà anche i turisti non italiani che attraversano gli snodi ferroviari e autostradali del nostro Paese.

"Il Molise c'è e si fa sentire. Siamo presenti in una quantità enorme di autogrill e stazioni autostradali, siamo nelle stazioni ferroviarie di 13 grandi città. Gli spot sulle reti Rai fanno il resto. E lo fanno bene visto che, nei 7 giorni programmati per la campagna tv di novembre, sono stati registrati circa 35 milioni i contatti lordi.

"Siamo convinti che gli sforzi fatti finora porteranno in futuro benefici ancora più chiari e concreti" ha concluso il Presidente della Regione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2022 alle 11:29 sul giornale del 25 novembre 2022 - 6 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEGk





logoEV