Consiglio regionale, grande successo per il progetto "patentino digitale" rivolto agli studenti

2' di lettura 20/01/2023 - Grosso successo del progetto “Patentino Digitale”, organizzato dal Comitato Regionale per le Comunicazioni del Molise e dal Consiglio regionale.

L’iniziativa si è svolta in collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale, l’Ordine degli Avvocati di Campobasso e l’Ordine dei Giornalisti del

Molise, e in partnership con i Comuni di Baranello, Campodipietra, Ferrazzano, Larino e Riccia. I diversi appuntamenti sul territorio, che si sono svolti il 13 dicembre a Baranello, l’11 gennaio a Larino, il 12 gennaio a Riccia, il 18 gennaio a Campodipietra e il 19 gennaio a Ferrazzano, hanno visto la partecipazione del Presidente e Vicepresidente del Corecom, Fabio Talucci e Nicola Lavanga, del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Campobasso, Giuseppe De Rubertis, e del Presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Vincenzo Cimmino, nonché di un rappresentante dell’Ufficio scolastico regionale e dei Sindaci dei Comuni interessati.

L’iniziativa di studio, analisi ed educazione è stata rivolta agli alunni degli istituti scolatici dei vari comuni, che a suo tempo hanno risposto favorevolmente ad un avviso pubblico emanato dal Corecom Molise. Gli stessi ragazzi hanno interagito con i diversi interlocutori delle istituzioni coinvolte, mostrando interesse alla tematica, non mancando di rivolgere domande e osservazioni pertinenti e perspicaci sulle diverse problematiche in esame.

Particolarmente soddisfatto il Presidente del Corecom Fabio Talucci: “Voglio ringraziare a nome del Comitato tutti i partner istituzionali che hanno sostenuto e realizzato questa iniziativa, ognuno ha voluto fornire un contributo importante e determinante alla sua buona riuscita. Come pure non posso non evidenziare la sensibilità dei Sindaci dei 5 comuni, dei dirigenti scolastici e del corpo insegnante nel voler coinvolgere i ragazzi nel progetto “Patentino Digitale”, che ha voluto definire un percorso formativo didattico mirato a condividere competenze digitali, giuridiche, psicologiche, comunicative e comportamentali necessarie a navigare in rete e nei social network con un bagaglio minimo di conoscenze. Arricchente per ciascuno di noi, poi, è stato constatare l’interesse e la partecipazione dei ragazzi che, con la loro intelligenza brillante e briosa, hanno colto pienamente il significato dell’iniziativa e ne sono subito divenuti protagonisti”.

Il Presidente Talucci, poi, ha voluto evidenziare come il Corecom Molise continuerà anche nel 2023 il percorso di sensibilizzazione sui medesime argomenti, coinvolgendo anche gli istituti scolastici superiori.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2023 alle 10:19 sul giornale del 21 gennaio 2023 - 8 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dN8j





logoEV
qrcode