Ristori Covid, Toma: "Significativo accordo raggiunto in Conferenza Stato-Regioni"

1' di lettura 13/03/2023 - "E' significativo l'accordo raggiunto in sede di Conferenza Stato-Regioni riguardante la regolazione definitiva dei rapporti finanziari tra le Regioni a statuto ordinario e lo Stato sui ristori (art. 111 D.L. 34/2020) erogati dallo Stato per far fronte alle perdite di gettito connesse all'emergenza pandemica", dichiara Donato Toma, presidente della regione Molise, che nei giorni scorsi ha presieduto la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

"Si conclude così il proficuo lavoro con il Ministero dell'Economia e delle Finanze, che consente alle Regioni di recuperare nei propri bilanci parte delle risorse che sono mancate in questi anni di pandemia per far fronte alle minori entrate.

Con questo accordo si definiscono le modalità di regolazione finanziaria per cui le Regioni a statuto ordinario non sono tenute ad effettuare versamenti al bilancio dello Stato, salvo quelli previsti, e lo Stato non è tenuto ad ulteriori forme di compensazione finanziaria nei confronti delle Regioni. Le risorse ricevute sono vincolate al ripiano anticipato del disavanzo di amministrazione e alla copertura dei disavanzi pregressi delle aziende del servizio sanitario regionale"






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2023 alle 09:26 sul giornale del 14 marzo 2023 - 4 letture

In questo articolo si parla di attualità, molise, regione molise, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dW68





logoEV
qrcode